<%@LANGUAGE="VBSCRIPT" CODEPAGE="1252"%> SAMN - Società Amatori del Mastino Napoletano

STATUTO WORLD SAMN

Dopo le incomprensioni che hanno travagliato, in questi ultimi anni, la relazione tra i club nazionali del Mastino Napoletano nel mondo, la SAMN ha deciso di fare una lunga pausa di riflessione.

Si è preferito porre la WORLDSAMN, anzichè contribuire ad alimentare sterili polemiche.

Abbiamo organizzato due raduni (Aprile 2001 - Aprile 2002 ) a livello mondiale  con una forte e significativa adesione dai paesi di tutta Europa con la presenza di Presidenti  di Club europei e americani.

Verificate ancora una volta la simpatia  e la richiesta di gran parte del mondo “mastinaro” affinchè si intraprenda finalmente un serio lavoro di selezione della nostra stupenda razza sotto la guida della SAMN, riteniamo arrivato il momento giusto per la realizzazione del sogno dei mastinari di tutto il mondo: una grande associazione che darà indirizzi per l’allevamento, che cercherà di riportare il Mastino Napoletano a quella rusticità del tempo antico che è imprescindibile caratteristica di tipo.

Riteniamo che il tipo, la salute, il carattere possano e debbano essere salvagardati tenendo come dogma quelle che lo standard di razza indica così chiaramente: BRACHIMORFO - BRACHICEFALO.

Non un cane moderno quindi, non lo ameremmo cosi tanto, ma un Mastino Napoletano, che dal Vesuvio dopo duemila anni, ha colto consensi in tutto il mondo affascinandoci con la sua nobilità, con il suo inceder felino, con il suo caratter forte, sicuro, ma dolce al tempo stesso.

Quando leggerete queste brevi noti la WORLDSAMN sarà già una realtà, una magnifica realtà, ci rendiamo conto che il nostro silenzio è stato lungo e di questo ce ne scusiamo cari mastinari, ma abbiamo preferito preparare la stada per un cammino che faremo tutti insieme cominciando con un grande evento, il 3° raduno della WORLDSAMN  che si terrà a Giugno del 2003 in una località del Nord Italia.

Vi aspettiamo a braccia aperte, tutte le incomprensioni del passato devono essere dimenticate... noi, lo abbiamo già fatto!!!

Statuto

Dell'associazione denominata WORLD SAMN con sede in Napoli presso il gruppo Cinofilo Partenopeo - via Chiaia n° I M.

 

Art. 1 )

E' costituita con sede legale in Napoli presso il Gruppo Cinofilo Partenopeo -via Chiaia 164, I'Associazione WORLD SAMN, con lo scopo di svolgere a livello internazionale ogni più efficiente azione per tutelare e valorizzare la razza Mastino Napoletano, nel pieno rispetto dello standard italiano di razza.

La'World SAMN che svolge la propria attività senza alcun fine di lucro, elegge la propria sede operativa in Scisciano alla via Vinella n°21.

 

Art.2)     

Per il conseguimento dei fini di cui all'art.1 la WORLD SAMN si impegna a:

a) attuare una sistematica opera di informazione per la divulgazione della razza;

b) assistere, nei limiti delle proprie possibilità i vari Clubs nazionali soci della Word Samn, in tutte le iniziative che abbiano un interesse generale rivolto al raggiungimento degli scopi cui ai presente articolo;

c) curare un interscambio di esperienze sotto l'aspetto Cinotecnico tra le varie realtà Nazionali, attraverso la fattiva collaborazione dei club .

d) indire un campionato internazionale annuale World Samn, fissandone modalità, giudici ed atro.

               

Le finalità di cui all'art.1 e 2 , saranno svolte nel pieno rispetto delle normative esistenti nei vari Paesi e di quelle della Federazione Cinologica Internazionale -F.C.I.- a cui la World Samn intenderà richiedere il rico oscimento.

I Club Nazionali, aderenti alla World Samn, si impegnano di portare a conoscenza dei rispettivi Kennels Clubs l'esistenza della World Samn, gli scopi sociali, le iniziative e le attività tecniche e sportive al fine di ottenere il riconoscimento ufficiale, in ciò supportati dallaPresidenza della stessa Word Samn.

 

Titolo II

 

SOCI

Art. 3) Possono essere soci della World Samn, i soci fondatori e  tutti i club Nazionali, che tutelano la razza del Mastino Napoletano, gia ufficialmente riconosciuti dai rispettivi Kennel Club se associati alla F.C.I., e che hanno come finalità le stesse della Word Samn. Per i Club che tutelano più razze dovrà essere costituita una sezione "Mastino Napoletano" con relativo elenco soci. Potranno essere associati e parteciperanno all'assemblea in qualità di uditori i Club nazionali riconosciuti dai rispettivi Kennel Club non associati alla F.C.I.

Art.4)

Per far parte in qualita di socio i Clubs Nazionali, salvo i fondatori dell'a Word Samn, dovranno presentare domanda alla Presidenza della World Samn, corredata dall'elenco dei Soci e da una dichiarazione del relativo, Kennel Club attestante l'affiliazione allo stesso e comprovante il numero di cuccioli di mastino napoletano iscritti nel Libro Origine Nazionale.

Nella domanda si dovrà fare specifica dichiarazione di accettare tutte le norme del presente Statuto, nonché gli impegni ad onorare puntualmente le quote associative e tutte le disposizioni emanate dall'Assemblea Generale e dal Consiglio Direttivo della Worl Samn.

Art.5)

L'iscrizione a socio di un Club Nazionale vale per l'anno in corso e sarà vincolante per quello successivo qualora non sia presentato per iscritto, alla Presidenza della World Samn, formale atto di dimissioni corredato da delibera assembleare, a mezzo lettera raccomandata entro il 31 ottobre.

Art.6)

La qualità di socio si perde: a) per dimissioni presentate a norma del precedente art.5; b) per morosità che dovrà essere proclamata dall'Assemblea Generale, su proposta del Consiglio, per i Soci che non rispettino le norme del successivo articolo 7;

Titolo IIc) per espulsione deliberata dall'Assemblea Generale, su proposta del Consiglio, per mancato

rispetto delle norme statutarie.

Tutte le delibere dell' Assemblea generale previste dai commi b) e c) sono inappellabili.

 

Art.7)

L'Assemblea generale, su proposta del Consiglio, può accettare i nuovi soci e fissa le quote annuali di adesione che saranno stabilite sulla base dei seguenti criteri:

a) quota "una tantum" di ammissione per nuovi soci;

b) quota annuale uguale per tutti i Club Nazionali;

c) contributo funzionamento Organi Sociali, calcolato in rapporto al numero dei soci di ogni Club Nazionale ed in rapporto anche al numero di cuccioli iscritti ai Libri Origine. Tali dati saranno riferiti all'anno precedente. Le quote di cui ai commi b) e c) dovranno essere versate al Consiglio entro e non oltre il mese di febbraio di ciascun anno.

 

ORGANI Sociali

Art.8)

Sono organi della World SAMN

a) l'assemblea Generale;

b) Il Consiglio;

c) Il Presidente.

 

Assemblea Generale

Art.9)

L'Assemblea Generale è composta da rappresentanti dei vari Club Nazionali, Soci della World Samn, ed in regola con le quote associative per l'anno in corso e dal Consiglio della World Samn. Ciascun Club Nazionale partecipa all'Assemblea Generale con n° I rappresentante fisso, n° I rappresentante ogni 50 soci e 150 cuccioli denunciati d'anno precedente e comunque per un massimo di n° 3 rappresentanti oltre quello fisso.

I rappresentanti di cui al comma precedente vengono designati dai vari club nazionali.

Ogni rappresentante avrà diritto ad un voto ed in caso di assenza non potrà delegare altro rappresentante.

L'elenco dei rappresentanti sarà trasmesso in tempo utile al consiglio e, comunque, almeno 15 giorni prima dell'Assemblea.

 

Art.10)

L'Assemblea Generale si riunisce, in via ordinaria una volta all'anno, possibilmente in occasione dell'Esposizione World Samn . E' convocata dal Consiglio che ne fissa anche l'ordine del giorno.

Può essere convocata anche su richiesta dei due terzi dei club nazionali aderenti. Può essere convocata, con le stesse anche in via straordinaria.

 

Art. 1 1 )

L'Assemblea Generale è presieduta dal Presidente, o, qualora questi lo richieda, da altra persona scelta tra i rappresentanti di cui all'art.9:

L'Assemblea è valida in prima convocazione qualora sia presente la maggioranza dei rappresentanti; in seconda convocazione, trascorsa almeno un'ora dalla prima, è valida con qualsiasi numero.

Per la parte straordinaria è sempre necessaria la presenza di almeno la metà più uno degli aventi diritto al voto.

In ogni caso l'Assemblea delibera con la maggioranza dei voti presenti.

 

Art 12)

L'Assemblea Generale ha il compito di deliberare:

a) sul programma generale della World samn;

b) sulle elezioni del Consiglio;

c) sui rendiconti annuali;

d) sulle modifiche dello statuto;

e) sulle misure delle quote associative previste dall'art. 7;

f) sulle accettazioni di nuovi soci e sull'espulsione secondo quanto previsto dagli art. 6 e 7;

g) su ogni altro argomento posto all'ordine del giorno.

 

CONSIGLIO

Art.13)

Il consiglio ha il compito di dare attuazione agli scopi statutare in armonia con le

deliberazioni dell'assemblea generale.

Inoltre spetta al Consiglio:

a) svolgere un ruolo eminentemente tecnico di indirizzo per i vari club nazionali;

b) organizzare in occasione dell'Assemblea Generale e del Campionato World Samn dei convegni tecnici aperti a tutti gli interessati.

c) Indire annualmente un campionato World samn, designando la giuria, e delegandol'organizzazione ai diversi clubs aderenti con criteri di rotazione;

d) Dare un'informazione costante attraverso la pubblicazione di articoli. In tal senso i clubs  nazionali si impegnano alla massima collaborazione fornendo dati, articoli di carattere generale ed ogni altra utile informazione;

e) Attuare un'oculata gestione dell'associazione commisurando le attività sulla base delle concrete risorse disponibile;

f) Predisporre ed approvare il rendiconto annuale da sottoporre alla definitiva approvazione dell'assemblea;

g) Convocare l'assemblea generale formulando l'ordine del giorno, dandone comunicazione ai clubs nazionali almeno 60 giorni prima al fine di provvedere alla designazione dei loro rappresentanti secondo quanto previsto dall'art. 9.

 

Art.14)

Il consiglio è composto da 5 consiglieri. Fanno parte di diritto, il Presidente della SAMN, due tecnici nominati dal Consiglio della Samn. I restanti Consiglieri saranno eletti dall'assemblea tra i rappresentanti dei club stranieri. I membri del consiglio durano in carica tre anni e possono essere rieletti. Qualora durante il triennio venissero a mancare uno o due

consiglieri, questi verranno sostituiti dall'Assemblea Generale nella sua prima riunione ordinaria.

I membri cosi eletti entreranno in carica e vi resteranno sino a quando vi sarebbero rimasti in carica coloro che essi hanno sostituito.

Se invece venisse a mancare più della metà dei consiglieri, l'intero consiglio si intenderà decaduto e i membri rimasti in carica procederanno entro tre mesi alla convocazione dell'assemblea generale per l'elezione dell'intero consiglio.

 

Art.15)

Il consiglio, provvede, al suo interno, alla nomina del Presidente, del Vice Presidente e di un Segretario Tesoriere.

Il consiglio si riunisce almeno due volte all'anno su convocazione del Presidente o su richiesta di almeno tre consiglieri, viene presieduto dal Presidente e, in caso di suo impedimento, dal Vice Presidente Le votazioni avvengono sempre in modo palese ed in caso di parità prevale il voto del Presidente.

 

IL PRESIDENTE

Art. 16)

Il Presidente, necessariamente cittadino italiano, ha la rappresentanza legale della world Samn sia nei confronti internazionali che con i vari clubs nazionali. Vigila e cura che siano attuate le deliberazioni dell'Assemblea Generale e del Consiglio; provvede al rispetto ed alle osservanze delle norme del presente statuto. Adotta, in caso di urgenza, ogni delibera che si rendesse necessaria  provvedendo poi alla sua ratifica da parte del Consiglio alla sua prima riunione utile. In caso di assenza o di impedimento è sostituito dal Vice Presidente.

Patrimonio e amministrazione

 

Art. l 7)

II patrimonio e della World Samn è costituito:

a) da beni mobili ed immobili;

b) dalle somme accantonate;

c) da qualsiasi altra bene che sia pervenuto a titolo legittimo.

Le entrate della World Samn sono costituite:

a) dalle quote annuali versate dai Clubs soci;

b) da eventuali contributi concessi da persone, enti, clubs e sponsor

c) da qualsiasi altro provento pervenuto a qualsivoglia titolo.

 

Art.18)

L'esercizio va dal 01 gennaio al 31 dicembre di ogni anno. Delle risultanze economiche sono responsabili personalmente i Consiglieri in carica sino a quando l'Assemblea Generale, con l'approvazione del rendiconto, non si sia assunta direttamente gli impegni relativi.

 

Norme disciplinari

Art.19)

Eventuali liti, comportamenti scorretti ,mancato rispetto delle norme statutarie ecc. saranno discusse e sanzionate ad insindacabile giudizio del Consiglio Direttivo.

 

Art.20)

Tutte le cariche in seno alla World Samn vengono prestate a titolo gratuito. Le spese di funzionamento della World Samn saranno a carico del Bilancio World Samn.

 

Art.21)

Il presente Statuto, dopo l'approvazione del Comitato promotore entrerà in vigore con effetto immietato. Ogni successiva modifica potrà essere approvata solamente dall'Assemblea generale nel corso di una convocazione straordinaria e con una maggioranza qualificata pari a due terzi dei rappresentanti aventi diritto al voto.

Le modifiche statutarie possono essere presentate dal consiglio o dai due terzi dei Clubs soci della World Samn.

 

Art.22)

Per tutto quanto non previsto nel presente statuto, si fa riferimento alle norme di leggi vigenti ed ai principi fondamentali e generali del diritto internazionale.